Francesca Dellera, tra le bellezze più sensuali del panorama internazionale, cresce artisticamente a Roma, diventando molto presto la Musa ispiratrice di grandi maestri della fotografia del calibro di Helmut Newton, Dominique Isserman, Greg Gorman e Michel Comte.

Ben presto la sua carriera di fotomodella si evolve e Francesca approda nel mondo del cinema.

Grande successo in tv con il remake del film La Romana, diretta da Giuseppe Patroni Griffi, che le vale il premio televisivo Telegatto.

Ma è grazie al grande regista Marco Ferreri che Francesca ottiene riconoscimento a livello internazionale: il ruolo della protagonista in La carne fa di lei non solo la prediletta del Maestro, che la definisce “la pelle più bella del cinema italiano”, ma le regala la notorietà che merita, sia in patria che all’estero, dove il famoso regista Jacques Deray la vuole in un suo film al fianco di Alain Delon.

Francesca Dellera